Goditi il tuo meritato relax ORA, eliminando i tuoi problemi con la doccia che non funziona, senza sprecare inutili ore ad aspettare un idraulico che non arriverà MAI

Quando torno a casa la sera dopo il lavoro stanco, ma soddisfatto da una giornata ricca di impegni, ecco in quel momento non vorrei fare altro che gettarmi sotto la doccia.

A volte non aspetto nemmeno di aver messo piede in casa, inizio a lanciare la mia divisa in giro per casa e mi lancio nel bagno.

Riflettevo proprio l’altro giorno, mentre mi rilassavo 2 minuti sotto l’acqua su quanto la doccia sia l’invenzione del secolo.

Le docce però sono oggettivamente strumenti delicati, come ogni parte di una casa, come ogni cosa bella.

Le docce s’ intasano, si ingorgano, non funzionano più, perdono, esce poca acqua, insomma un problema dietro l’altro.

Una giusta manutenzione evita che tutto questo succeda, ma non diciamoci bugie, nessuno sta dietro a cose come queste, nessuno sta dietro a cose come queste.

Nessuno se ne occupa, nessuno sta dietro a questi piccoli accorgimenti.

Quindi cosa succede?

Che torni a casa da una lunghissima giornata di lavoro e vuoi solo lavare via lo stress della giornata, delle riunioni che hai avuto, dei clienti che hai inseguito tutto il giorno, dei lavori che hai fatto e devi fare.

Ed ecco che appena uscito dalla doccia noti quella piccola pozzetta d’acqua che fuori dal piatto doccia si sta aprendo sul pavimento.

A questo punto tutto il relax svanisce alla comparsa del problema più fastidioso di tutti: il problema di idraulica.

Lo so come va, che inizi a sbuffare al sol pensiero di avere in casa qualcuno che entra, è già tanto se ti saluta, si dirige verso il bagno, armeggia 10 minuti, giusto il tempo di lanciare polvere ovunque e se ne va.

Ecco come evitare il ritardo dell’idraulico

Un modo per evitare di chiamare l’idraulico è sicuramente il fai-da-te, ora ci sono tantissime cose che si possono fare da soli, ricette, si possono fare abiti, bricolage, palestra, qualsiasi cosa insomma.
Ma c’è anche da dire che in giro si trovano talmente tante informazioni, opinioni, consigli dalla dubbia veridicità che bisogna stare attenti a non far esplodere il proprio bagno con una semplice mossa.

Quindi ecco spiegato in modo semplice semplice cosa fare quando la doccia gocciola, senza fronzoli, senza paroloni, ma papale papale come abbiamo sempre fatto.

Come sostituire il flessibile della doccia e farla funzionare di nuovo

Può succedere che, invecchiando, il metallo a spirale che ricopre il tubo si rompa o che il tubo di gomma interno si tagli in qualche punto, provocando dei continui gocciolamenti. Nel primo caso occorre sostituire tutto il flessibile; nel secondo basta cambiare il solo tubo di gomma. Vediamo come si fa.

Prima di tutto ci sono 2 termini fondamentali da imparare per capire quello che ti sto per dire.

  1. Flessibile: cos’è un flessibile? Questa parola si usa in mille modi diversi, ma nel contesto in cui ci muoviamo ora (quello di sistemare la tua doccia per goderti la pace che meriti) un flessibile è semplicemente il tubicino (flessibile per l’appunto) dal quale passa la tua acqua rinfrescante.
  2. Dadi olandesi: questo è un termine specifico un po’ meno noto, i dadi olandesi sono dei pezzi fondamentali della doccia che si trovano ai lati della stessa e che vanno sfilati per cambiare appunto il flessibile.

Come sistemare la doccia e rilassarti in 10 minuti

A questo punto capito di che pezzi stiamo parlando, l’operazione è davvero semplice.
Svita i dadi olandesi, che si trovano all’attacco della doccia e a quello del rubinetto e inserisci il flessibile nuovo avvitando i dadi sugli attacchi filettati di rubinetto e doccia.

L’operazione è piuttosto semplice come puoi immaginare, non richiede una particolare competenza, MA come in ogni cosa è possibile che ci siano complicazioni.

Certo che non è un intervento chirurgico, ma il dado può essere usurato e mille altre piccole cose.

Per questo motivo per questi interventi, anche se semplici, è sempre meglio chiamare un esperto.

Lo so che ti avevo detto che avresti imparato come liberarti degli idraulici ritardatari per sempre, ma non voglio nemmeno che ti ritrovi con un problema 3 volte più grande di prima.

Non solo perdite, la doccia che non funziona

A questo punto infatti non ci sarebbe più l’angoscia della perdita d’acqua che ti fa sprecare soldi e rischia di causarti infiltrazioni, il problema diventerebbe che ti trovi lì a fissare un tubo nel vuoto, con l’acqua che continua a scorrere.

A quel punto per non sprecare tutti i tuoi soldi in bollette a fine mese ti trovi costretto a chiudere l’acqua in tutto l’appartamento.

Eh già perché non c’è altra soluzione.

Purtroppo non posso dirti altro. La cosa più logica da fare quando hai un problema idraulico a casa è chiamare un esperto.

E qui torniamo all’inizio, lo so.

Il punto è questo tu sei abituato a idraulici inaffidabili, e avendo lavorato per anni per qualcuno che dettava le linee guida tipiche della categoria anche a me, capisco esattamente perché sei così sfiduciato.

L’idraulico normalmente arriva (in ritardo), entra in bagno (sporcando ovunque), lascia tubi scoperti, dice (e lo fa sempre): “torno subito, prendo un pezzo e arrivo”; e sparisce.

Quello che non sai è che mentre tu sei lì ad aspettare il suo ritorno a luglio, mentre non vorresti altro che farti una doccia, ecco in quel momento lui riceve una chiamata, di un cliente più importante, che paga di più, per un lavoro più grosso e a quel punto se ne va.

Questo è quello che non ho mai sopportato nei miei colleghi e che mi hai spinto a mettermi in proprio con tutti i rischi che questo comportava.

Piuttosto che passare un giorno in più ad assistere a scene del genere avrei fatto qualsiasi cosa.

Io ho deciso di lavorare secondo il mio metodo, secondo regole ben precise che mettono sopra tutto quello che dovrebbe essere alla base di qualsiasi mestieri:

Un lavoro s’inizia e si porta SEMPRE a termine.

Se sei stanco di idraulici che se ne fregano di te e ti mollano lì correndo verso un lavoro più grande

P.s. Se sei finito per caso su questo sito e non hai bisogno di un idraulico ora, fidati di me, non aspettare di trovarti il bagno in condizioni pietose per cercare il primo che trovi sul web, salva ora il numero del tuo amico idraulico e sii pronto ad ogni evenienza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *